mercoledì 21 febbraio 2018

Itinerari Etruschi, D. H. Lawrence


Volevo leggere qualcosa dell’autore, e quando mi sono trovata questo libro scontatissimo ho deciso di buttarmici. O meglio, di buttarci i soldi. Ma sono l'unica a non aver trovato - o forse é meglio dire "capito" - il senso di questa composizione? Non so come altro definire questo libro, se non una idea di poesia che ha finito per rimanere solo prosa. Premetto che non conosco Lawrence, perciò potrebbe trattarsi del suo stile che semplicemente non mi piace. Comunque in questo libro non trovo un capo e una coda, non riesco a collocarlo. Sono come una manciata di pagine di un diario personale, infarcite di qualsiasi cosa, che sono state pubblicate perché sono di D. H. Lawrence e non di un cristiano qualsiasi - come celebra il sottottitolo. Senza nulla togliere all'autore che, sottolineo, non conosco minimamente e al di fuori di questa opera può essere un genio indiscusso. Perché alla fine queste non sono altro che centocinquanta pagine di mediocri descrizioni e capricciose aspettative disattese da parte di un inglese sofisticato nei confronti un po' del mondo, un po' di poveri abitanti di villaggi rurali italiani. Il tutto condito da insinuazioni storiche ed esclamazioni filosofiche discutibili, a volte inascoltabili.
L'ho letto fino in fondo solo perché é stato un regalo, e perché é breve.

lunedì 19 febbraio 2018

I segreti degli sciamani, S. Ingerman e AAVV

 312 pages | Macro Edizioni | ISBN13: 9788862291477

Un manuale che svela tutti i segreti per entrare in contatto con il mondo degli spiriti. Gli esperti sciamani, Sandra Ingerman e Hank Wesselman, ci guidano in un viaggio tra sciamanesimo antico e moderno facendoci riscoprire quanto sia importante riconnettersi con la natura. Il percorso sciamanico può essere praticato da chiunque e in qualunque luogo ci si trovi: tutti noi possiamo utilizzare queste potenti tecniche per la nostra guarigione e la crescita spirituale. Gli autori ci presentano pratiche sciamaniche che possiamo facilmente utilizzare nella vita quotidiana, in particolare: l'arte del viaggio sciamanico; le istruzioni per lavorare con i propri sogni; il collegamento col proprio spirito guida; la guarigione di se stessi e dell'ambiente in cui viviamo; lo sviluppo dell'intuizione e la crescita spirituale; la connessione con il proprio animale guida e molto altro ancora. Questo manuale, arricchito da un CD di percussioni utili a facilitare il viaggio sciamanico, propone anche esercizi indispensabili per applicare gli insegnamenti illustrati, per imparare a vedere l'invisibile, a benedire (le persone i luoghi, le cose, ecc.) e a gestire cerimonie e riti.

Quando vedo libri con cd allegati, i cui titoli cominciando con ‘i segreti’ e hanno copertine in computergrafica, in genere ci giro bene alla larga. Però questo me l’ha consigliato una cara amica, e non potevo che fidarmi. E infatti non sono rimasta delusa. Per quanto le premesse possano far titubare, quest’opera è davvero una perla ricca di spunti. Penso possa piacere a tutti coloro che seguono questo tipo di percorso spirituale.

venerdì 16 febbraio 2018

Il grande libro della scienza, R. Colson

352 pages | Gribaudo | ISBN13: 9788858015001

L'universo è nato dal Big Bang? La luce è un'onda, una particella o entrambe? Siamo noi la causa del riscaldamento globale? È possibile una teoria del tutto? La scienza ci permette di comprendere il mondo in cui viviamo e gli altri ipotetici multiversi, permette l'avanzamento tecnologico ed estende le frontiere della conoscenza. Scritto in modo semplice, questo libro è ricco di spiegazioni brevi e concise che vanno dritte al nocciolo delle principali questioni, senza tralasciare di contestualizzare azioni o avvenimenti. Numerosi diagrammi e incisive didascalie aiutano a ripercorrere le tappe fondamentali dello sviluppo della scienza; immagini semplici e immediate ne ricostruiscono la storia, aiutando a fissare con chiarezza le principali idee, e a comprendere senza sforzi il perché di tanti eventi che fanno parte del nostro mondo. 

Affermazione: io adoro questo genere di pubblicazioni. Quando ho cominciato a trovarle in libreria camminavo nervosamente avanti e indietro tra gli scaffali considerando se acquistarle (il prezzo, per le mie tasche, non è accessibilissimo). Poi insomma la Feltrinelli ci ha messo il 15% di sconto, quel giorno avevo il bancomat in tasca, e ne ho acquistati tipo dieci (scherzo, erano due… no tre… e va bene, quattro!). Questo è stato il primo a farsi sotto. E mi piace quando leggo libri che mi fanno rendere conto di quanto sono ignorante. Soprattutto se strutturati con le infographics.

mercoledì 14 febbraio 2018

Giù la maschera, Paul Ekman

 288 pages | Giunti | ISBN13: 9788809052277
Il libro di Ekman e Friesen, pur risultando semplice ed agile, costituisce uno strumento molto utile per quanti sono interessati ad una comprensione scientificamente fondata dell'espressione facciale delle emozioni, siano essi addetti ai lavori o semplicemente lettori che nutrono una comprensibile curiosità per il suggestivo mondo dell'espressività emotiva.

La lettura delle microespressioni è qualcosa che mi affascina. Non a caso ho adorato la serie ‘Lie to me’ e risalendo la china sono arriva a Ekman. Ho trovato per caso questo libro in libreria, ed era quasi come se mi chiamasse. Inutile sproloquiare su quanto mi sia piaciuto. Oggettivamente è breve ma conciso. Agli appassionati che si avvicinano all’argomento, credo potrebbe interessare.

lunedì 12 febbraio 2018

Jane Eyre, Charlotte Bronte

434 pages | Rusconi | ISBN13: 9788818016901
Jane, una povera orfanella che ha trascorso la fanciullezza in un triste asilo di Lowood, viene assunta come governante in casa Rochester. Il padrone finisce per innamorarsi di lei ma quando si sta per celebrare il matrimonio, una scoperta viene a sconvolgere la vita della fanciulla. 

Penso che non avrei mai letto quest’opera se un gentilissimo librario di una piccola libreria di Marina di Ravenna non me l’avesse praticamente regalato. E sono rimasta piacevolmente stupita. Non posso dire soddisfatta, perché la parte conclusiva mi ha un po’ deluso. Però nel complesso è una storia meravigliosa.
Unica nota: la mia edizione é condita di un bel po' di errori - e non solo di battitura; tanto per dire, tutti i 'qual é' hanno l'apostrofo. 

venerdì 9 febbraio 2018

Milk and Honey, Rupi Kaur

204 pages | Createspace |ISBN13: 9781502784278

'milk and honey' è una raccolta di testi di amore, perdita, trauma, violenza, guarigione e femminilità. Si divide in quattro capitoli, ognuno persegue un obiettivo diverso, tratta una sofferenza diversa, guarisce un dolore diverso. milk and honey accompagna chi legge in un viaggio attraverso i momenti più amari della vita e vi trova dolcezza perché la dolcezza è dappertutto, se solo si è disposti a cercarla.

Mi piace leggere poesie. Non mi piacciono i fenomeni editoriali. Detto questo, ero molto combattuta sul prendere o meno quest’opera. Alla fine l’ho presa. E del suo contenuto sono rimasta davvero ammaliata. Però non mi allargo troppo.

giovedì 8 febbraio 2018

Storia della divinazione, G. Berti

341 pages | Mondadori | ISBN13: 9788804544135

Da sempre gli esseri umani hanno cercato di conoscere il futuro, facoltà che tradizionalmente è riservata a individui dotati di speciali facoltà: sciamani, sibille, oracoli, àuguri, profeti, astrologi... Il volume descrive l'origine e l'evoluzione delle diverse arti divinatorie ideate in ogni parte del mondo, dalla più lontana antichità fino ai nostri giorni, fornendo aneddoti curiosi che portano il lettore a scoprire culture lontane, bizzarri sognatori e ignobili ciarlatani. 

Lo ricordo noioso e sconnesso. Per il resto, nient'altro.